Subaru BRZ

Debutta al Salone di Tokyo la gemella firmata Subaru della nuova Toyota GT 86.

Subaru BRZ

di Simonluca Pini

29 novembre 2011

Debutta al Salone di Tokyo la gemella firmata Subaru della nuova Toyota GT 86.

La Subaru BRZ si presenta nella sua veste definitiva. Ad un giorno di distanza dalla presentazione della gemella Toyota GT 86, la novità firmata Subaru svela una linea leggermente modificata all’anteriore grazie ad una nuova mascherina e all’assenza dell’alettone posteriore. Pronta al debutto al Salone di Tokyo, in programma dal 3 all’11 dicembre 2011, la Subaru BRZ ricalca fedelmente lo schema meccanico della GT 86, con la presenza in posizione anteriore della motorizzazione 4 cilindri boxer Subaru 2.0 litri da 200 cavalli e 205 Nm, abbinata alla trazione posteriore con differenziale autobloccante.

Coupé a quattro posti

Nonostante le linee sportive, la nuova Subaru BRZ offre un abitacolo capace di accogliere quattro persone. Lunga 4.24 metri e larga 1.77, la BRZ cresce in altezza di 15 mm (per un totale di 1.3 metri) rispetto alla GT 86 ma mantiene il passo di 2.57 m e il baricentro basso, capace di assicurare un grande piacere di guida. Dotata di serie di cerchi in lega da 17 pollici, la nuova Subaru può essere abbinata al cambio manuale a sei rapporti o alla trasmissione automatica con paddles al volante (le palette per cambiare marcia).

Subaru BRZ, prezzi

Attesa nelle concessionarie italiane entro la primavera del 2012, la nuova Subaru BRZ sarà disponibile al momento nel lancio nella sola versione con motorizzazione 2.0 litri da 200 cavalli. In attesa delle informazioni ufficiali, fonti ufficiose parlano di un listino prezzi a partire da circa 29.000 euro.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...