Ford al Motor Show 2011

Al Motor Show Ford presenterà un ampio vetaglio di anteprime, dalla Concept Evos alle vetture a basso impatto ambientale Econetic.

Ford al Motor Show 2011

Tutto su: Ford

di Francesco Donnici

28 novembre 2011

Al Motor Show Ford presenterà un ampio vetaglio di anteprime, dalla Concept Evos alle vetture a basso impatto ambientale Econetic.

In attesa di mostrarle all’imminente Motor Show 2011 (3-11 dicembre), Ford svela le numerose proposte che arricchiranno nel prossimo futuro la gamma, a partire dalle versione attente all’ambiente firmate ECOnetic, fino alle più emozionali vetture sportive, passando anche per le futuristiche e stupefacenti show-car.

Ford B-Max

Tra le novità targate Ford troveremo la nuova monovolume compatta B-Max che interpreta un nuovo concetto di spazio modulare, in poco più di 4 metri di lunghezza. Erede della precedente Fusion, la B-Max misura 11 centimetri in più dell’attuale Fiesta e 32 cm in meno della monovolume media C-Max. Tra le novità tecniche che accompagnano questa nuova vettura, troviamo l’assenza di montanti centrali e l’utilizzo di porte posteriori scorrevoli che agevolano l’accesso al divano della vettura. Per quanto riguarda la meccanica, la B-Max utilizza il moderno e compatto tre cilindri turbo EcoBoost da 1.0 litro, capace di buone prestazioni, abbinate a consumi ed a emissioni inquinanti ridotte.

Gamma Econetic e Focus BEV

Nello stand Ford del Salone emiliano verrà esposta anche la nuova gamma a basso impatto ambientale Econetic dei modelli Fiesta e Focus. Grazie all’utilizzo di nuove tecnologie per l’abbattimento dei consumi, la Fiesta Econetic permette emissioni di sole 87g/km, con consumi dichiarati che si attestano sui 3,3l/100km. Per la Focus ECOnetic, il Costruttore americano dichiara invece una percorrenza nel ciclo medio di 100 chilometri con 3,4 litri di carburante, mentre le emissioni inquinanti raggiungono appena gli 89 g/km. Tra le soluzioni ecocompatibili ideate da Ford, troveremo anche il prototipo Focus BEV, variante dotata di trazione elettrica dell’apprezzata media dell’Ovale blu, capace di un’autonomia di ben 160 km, ottenuta con una ricarica completa del pacco batterie (3 – 4 ore di ricarica).

Ford Evos Concept

Tra le concept presenti al Salone ci sarà anche l’intrigante Evos, una coupé fast-back da 4,50 metri che prefigura il futuro stile delle sportive Ford. Le porte ad ali di gabbiano, la linea di cintura alta, i montanti e il lunotto particolarmente inclinati e le appendici aerodinamiche, rendono questa vettura – con meccanica ibrida plug in – una sportiva senza compromessi, in grado di ammaliare anche gli sguardi più smaliziati. Particolarmente tecnologica la dotazione di bordo, caratterizzata da numerosi dispositivi interconnessi alla rete internet, in grado di modificare la modalità di guida, con una serie di possibilità quasi infinite.

Gamma ST e Fiesta WRC

Nel padiglione del Motor Show dedicato al costruttore di Detroit non mancheranno le versioni più spinte della gamma Ford. Si partirà dagli allestimenti ST (Sport Tecnology) della Fiesta e della Focus. Quest’ultima, svelata nell’attesa versione di serie, sfrutterà un potente 2.0 litri turbo EcoBoost in grado di raggiungere 250 CV e 360 Nm di coppia massima. Infine verrà esposta anche la Ford Fiesta WRC, versione da competizione della citycar Ford, impegnata nel campionato del mondo di Rally di quest’anno.