Blow Car: l'auto gonfiabile debutta al Motor Show 2011

Anteprima mondiale al Motor Show di Bologna per la prima citycar gonfiabile, in vendita dal 2012 a partire da 11.770 euro.

Blow Car

Altre foto »

Il debutto della Blow Car si avvicina. Dal 3 dicembre, in occasione dell'inaugurazione del Motor Show, il pubblico della kermesse bolognese potrà scoprire la prima microcar con carrozzeria realizzata con strutture gonfiabili. Ideata dall'architetto Dario di Camillo, ex designer del gruppo Fiat, la minicar gonfiabile sarà costruita nella provincia di Pescara.

Gonfiabile e amica dell'ambiente

Ideata prendendo spunto dalla tecnologia  aerospaziale "Inflatable Systems", la Blow Car sarà caratterizzata da degli elementi gonfiabili simili a quelli utilizzati per realizzare i grandi airbag delle sonde spaziali o degli scivoli d'emergenza sugli aeroplani. L'obiettivo annunciato da Di Camillo è quello di realizzare una vettura in grado di essere più leggera, quindi più parca nei consumi e meno inquinante, rispetto ad un modello con carrozzeria tradizionale. La scelta della struttura gonfiabile permetterà anche un'elevata personalizzazione delle parti intercambiabili.

Diesel, ibrida o elettrica

Perfetta per l'uso cittadino grazie a dimensioni di appena 3,01 metri in lunghezza, 1,55 m in larghezza e 1,45 in altezza, la Blow Car sarà commercializzata in abbinamento a quattro modelli e tre motorizzazioni. Disponibile nelle versioni personalizzabili BlowRoad, BloChameleon, BlowEco e nella versione spider BlowCabrio, la nuova vettura gonfiabile italiana potrà essere spinta da un motore tradizionale termico diesel, da un'unità ibrida o da una motorizzazione elettrica.

La Blow Car quadriciclo leggero (adatta a chi ha solo il patentino e omologata per 2 persone) può essere abbinata ad un motore diesel Landini da 4,5 kW (6 CV), ad un ibrido da 1,5 + 4.5 kW o alla versione elettrica da 4.5 kW. "Pesante" solamente 350 kg, promette un'autonomia da 160 a 600 km a seconda del motore montato e avrà un prezzo tra gli 11.770 e i 15.550 euro in base alla versione scelta.

Stessi motori per la Blow Car in versione quadriciclo pesante con abitacolo 2+2 (utilizzabile con patente A1 o superiore) ma potenze aumentate a 8.5 kW (11.5 CV), 3+12 kW e 12 kW. In vendita da 13.000 euro fino ai 16.500 euro, la Blow Car quadriciclo pesante assicura una velocità di 100 km/h e autonomia simili alla versione meno potente.

Se vuoi aggiornamenti su BLOW CAR: L'AUTO GONFIABILE DEBUTTA AL MOTOR SHOW 2011 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 25 novembre 2011

Vedi anche

Nuova Alpine: avrà la carrozzeria in alluminio

Nuova Alpine: avrà la carrozzeria in alluminio

In attesa della première al Salone di Ginevra, il Web "cattura" un'immagine della carrozzeria in alluminio per la nuova "Berlinette".

Bmw aggiorna la gamma sportiva di Serie 4

Bmw aggiorna la gamma sportiva di Serie 4

Novità di dettaglio al corpo vettura ma di rilievo nella dotazione di bordo; motorizzazioni confermate per Serie 4 Coupé, Cabrio e Gran Coupé.

Pagani: nuovo teaser della Huayra roadster

Pagani: nuovo teaser della Huayra roadster

Si intravede solo un particolare del faro posteriore con una nuova aerodinamica