Nuova Porsche Panamera GTS

Si presenta a Los Angeles la nuova Porsche Panamera GTS, che si inserisce tra la S e la Turbo con 430 CV di potenza.

Nuova Porsche Panamera GTS

Tutto su: Porsche Panamera

di Luca Gastaldi

17 novembre 2011

Si presenta a Los Angeles la nuova Porsche Panamera GTS, che si inserisce tra la S e la Turbo con 430 CV di potenza.

Nell’attesa – ormai breve – che aprano i battenti del Los Angeles Auto Show (18-27 novembre) ecco le ultime rivelazioni sulle novità che verranno presentate. In questo caso si parla di Porsche, che porterà negli States un nuova versione della sua ammiraglia.

È la Porsche Panamera GTS, la via di mezzo che mancava tra la Panamera S e la più potente Turbo. E’ accreditata di circa 30 CV in più rispetto alla S, con la quale condivide il motore 8 cilindri aspirato da 4.800 cc di cilindrata. Quindi siamo nell’ordine dei 430 CV (316 kW) sviluppati a 6.700 giri al minuto, quasi a metà strada rispetto ai 400 della S e i 500 della Turbo. La coppia massima espressa dalla GTS è pari a 520 Nm, contro i 500 Nm della S.

Con la versione Turbo, però, la GTS avrà in comune alcuni dettagli come le componenti aerodinamiche e le sospensioni leggermente ribassate. Il corpo vettura della nuova Panamera risulta infatti abbassato di 10 millimetri grazie all’adozione delle sospensioni ad aria derivate dalla Turbo (compreso il Porsche Active Suspension Management), mentre i particolari esterni legati all’aerodinamica sono verniciati in nero opaco.

Le prestazioni della Porsche Panamera GTS, grazie al sistema PDK (Porsche Doppelkupplungsgetriebe), sono a livelli di supersportiva, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi e una velocità massima di 288 km/h.

Uno sguardo agli interni, perché anche l’occhio vuole la sua parte. L’abitacolo della Porsche Panamera GTS riflette il carattere dinamico della berlina tedesca. I sedili sono ben profilati, il volante è della linea SportDesign con i paddle del cambio dietro alla corona. I rivestimenti sono in pelle e Alcantara con cuciture in contrasto. Per immergersi in un’atmosfera più pistaiola, premendo il pulsante Sport si attiva anche il Sound Symposer che trasmette nell’abitacolo il rumore della vettura.

Il comportamento su strada gode del Porsche Dynamic Chassis Control (PDCC), il più avanzato sistema sviluppato dalla Casa che controlla elettronicamente il differenziale posteriore evitando le sbandate sull’asse longitudinale della vettura.