Toyota Prius C al Salone di Detroit 2012

La Toyota Prius C destinata al mercato americano riprende le caratteristiche della AQUA full-hybrid che apparirà al Salone di Tokyo.

Toyota Prius C al Salone di Detroit 2012

Tutto su: Toyota Prius

di Luca Gastaldi

16 novembre 2011

La Toyota Prius C destinata al mercato americano riprende le caratteristiche della AQUA full-hybrid che apparirà al Salone di Tokyo.

Al prossimo Salone di Tokyo potremmo scoprire la Toyota AQUA, vettura equipaggiata con la tecnologia Full Hybrid capace di percorrere fino a 35 km con un solo litro di benzina. La stessa automobile verrà poi lanciata negli Stati Uniti in occasione del Salone di Detroit in programma a gennaio 2012. In nord America, però, la nuova Toyota si chiamerà Prius C. In questo modo la gamma della Prius si allargherà con una inedita versione accompagnando le già note Prius, Prius Plug-In e Prius V.

Ricordiamo che la Prius C era già comparsa a Detroit nella passata edizione dell’importante rassegna, ma ancora nelle vesti di concept car piuttosto avveniristica. Sebbene lo stile non sia stato radicalmente modificato, le linee e le soluzioni adottate per la produzione di serie sono state abbondantemente addomesticate.

La “C” che accompagna il nome sta per City, e indica chiaramente la destinazione urbana che la vettura avrà Oltreoceano. Secondo i canoni degli automobilisti a stelle e strisce, infatti, la Toyota Prius C è una compatta cinque porte a due volumi agile per districarsi nel traffico della 5th Avenue.

Così come l’AQUA, la Prius C manterrà la propulsione ibrida composta da un motore termico 1.5 litri benzina e da un potente motore elettrico, che insieme creano un’efficiente trasmissione full hybrid.