Hyundai Genesis Coupé restyling 2012

Sono tante le novità della nuova Hyundai Genesis Coupé 2012, come la linea rinnovata e due nuovi motori con più potenza e coppia.

Hyundai Genesis Coupé restyling 2012

Tutto su: Hyundai Genesis

di Giuseppe Cutrone

14 novembre 2011

Sono tante le novità della nuova Hyundai Genesis Coupé 2012, come la linea rinnovata e due nuovi motori con più potenza e coppia.

Sarà mostrata al pubblico all’inizio dell’anno prossimo la versione rinnovata della Hyundai Genesis Coupé 2012, modello già portato comunque dalla casa coreana al Korea Speed Festival di Yeongam dello scorso sabato.

Il restyling 2012 che ha interessato la sportiva di Hyundai ha portato in dotazione uno stile più vicino al family feeling della casa, con la tecnologia a LED introdotta per i gruppi ottici anteriori e posteriori, oltre alla nuova griglia anteriore di forma esagonale molto simili a quella della Veloster.

Per quanto riguarda i propulsori, la novità più importante è l’introduzione del motore Lambda V6 3.8 GDI, un’unità a iniezione diretta che sostituisce il vecchio 3.8 fornendo una potenza di oltre 350 cavalli e una coppia di 400 Nm, quindi superiore a quanto assicurato dal precedente propulsore, con un incremento di circa 43 cavalli.

Inoltre, la Hyundai Genesis Coupé restyling 2012 riceve per l’occasione il 2.0 TDi turbo Theta già visto sulla Sonata capace di erogare 275 cavalli e 372 Nm di coppia, andando a sostituire così il 2.0 sovralimentato che fino ad oggi era alla base dell’offerta.

Per entrambi i motori offerti, comunque, Hyundai ha assicurato la presenza del cambio automatico a otto rapporti, mentre in opzione è previsto un manuale a sei rapporti.