Nissan GT-R 2012

La Nissan GT-R si perfeziona nell'edizione 2012 con un aumento di potenza a 550 CV e con un handling ottimizzato.

Nissan GT-R 2012

Altre foto »

La Nissan GT-R, supersportiva di punta della Casa nipponica, si presenta nell'edizione 2012 con molti aggiornamenti tecnici che puntano a migliorare la parte dinamica, il propulsore ma anche il feeling con il pilota che la vettura sa offrire.

Potenza aumentata fino a 550 CV

Nonostante la Nissan GT-R 2012 sia una delle sportive di riferimento nell'Olimpo delle automobili ad alte prestazioni, gli ingegneri del costruttore nipponico hanno lavorato molto per migliorarla ulteriormente. Le modifiche meccaniche apportate al motore riguardano i nuovi condotti dedicati all'aspirazione, l'adozione di inedite valvole di scarico dotate di una nuova fasatura, un terminale completamente nuovo e infine un'ottimizzazione del dispositivo di miscela aria-carburante.

Tutte queste modifiche hanno portato ad un aumento della potenza specifica del V6 biturbo da 3.8 litri da 530 a 550 CV, mentre la coppia massima è schizzata da 612 a 632 Nm, disponibili in un range tra i 3200 ed i 5800 giri/min. L'enorme potenza viene gestita da un cambio doppia frizione aggiornato per un uso più docile e meno ruumoroso. Nonostante l'upgrade prestazionale applicato al motore, il consumo medio dichiarato della vettura è sceso fino a quota 11.8 litri/100 km.

Telaio più rigido e nuova strumentazione

Per aumentare le doti dinamiche della vettura è stato irrigidito ulteriormente l'ottimo telaio, mentre i differenziali si giovano di una lubrificazione ottenuta con uno speciale olio proveniente dal mondo delle corse. Le uniche modifiche apportate all'abitacolo riguardano il contagiri illuminato di blu e l'indicatore del rapporto selezionato. Il resto della dotazione viene implementata da un impianto audio Bose controllabile dal grande schermo del sistema multimediale.

Nissan GT-R Track Pack

Per i mercati inglese, giapponese, australiano e sud africano sarà disponibile una versione della GT-R con due soli posti - denominata "Track Pack" - studiata appositamente per un uso estremo in pista. Questa succulenta variante utilizzerà l'assetto sportivo preso in prestito dalla versione Spec-V, abbinato ad un sistema frenante con raffreddamento potenziato, ad un nuovo set di cerchi in lega e ad un nuovo profilo dello splitter anteriore, realizzato per aumentare il carico aerodinamico della vettura.

Se vuoi aggiornamenti su NISSAN GT-R inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 07 novembre 2011

Altro su Nissan GT-R

Nuova Nissan GT-R Nismo: i prezzi europei
Ultimi arrivi

Nuova Nissan GT-R Nismo: i prezzi europei

Il listino parte da 184.950 euro sui mercati francese e tedesco.

Nissan GT-R Track Edition: nuova serie speciale
Ultimi arrivi

Nissan GT-R Track Edition: nuova serie speciale

In vendita a 118.900 euro, la nuova GT-R Edition si pone a metà fra Premium, Prestige e Black Edition e la ultraperformante Nismo.

Nissan GT-R Nismo 2016, la supercar raggiunge i 600 CV
Anteprime

Nissan GT-R Nismo 2016, la supercar raggiunge i 600 CV

La Casa giapponese rinnova nell’estetica e nella meccanica la Nissan GT-R Nismo, che ora raggiunge i 600 CV.