Land Rover Defender, sul mercato fino al 2017

L’attuale Land Rover Defender rimarrà sul mercato almeno per altri 6 anni grazie alla deroga dei nuovi regolamenti per la sicurezza dei pedoni.

Land Rover Defender, sul mercato fino al 2017

di Giuseppe Cutrone

21 ottobre 2011

L’attuale Land Rover Defender rimarrà sul mercato almeno per altri 6 anni grazie alla deroga dei nuovi regolamenti per la sicurezza dei pedoni.

Stando ad alcune informazioni che arrivano dalla Gran Bretagna, l’attuale Land Rover Defender rimarrà in produzione fino al 2017 o anche più. A confermarlo è stata una fonte interna alla casa inglese, che ha spiegato la decisione di tenere sul mercato la gamma odierna grazie ad alcune modifiche alla legislazione, cosa che avrebbe indotto i vertici del gruppo a confermare la produzione della Defender per almeno altri sei anni.

Le nuove norme cui l’anonima fonte di Land Rover ha fatto riferimento sono in particolare quelle relative all’impatto con i pedoni e avrebbero dovuto entrare in vigore nel 2015. Esse avrebbero decretato di fatto la fine dell’avventura commerciale della Defender attuale, assolutamente inadeguata per rispettare certi parametri. A cambiare le carte ci ha pensato però una deroga per l’entrata in vigore delle nuove direttive, che a quanto si apprende saranno valide solo dal 2020.

La Land Rover Defender a passo lungo rimarrà così in listino affiancandosi alla nuova versione a passo corto che Land Rover aveva mostrato un mese fa al Salone di Francoforte per mezzo della concept DC100. Il futuro modello, atteso sul mercato nel 2015 proprio per sostituire la gamma attuale, sarà dotato di tutte le più avanzate dotazioni tecnologiche sia per quanto riguarda la sicurezza che per quanto riguarda l’efficienza dinamica.