Skoda Citigo, parte la produzione

Inizia la produzione della Skoda Citigo nello stabilimento di Bratislava. Il suo debutto sul mercato è previsto per la prossima estate.

Skoda Citigo, parte la produzione

di Francesco Donnici

14 ottobre 2011

Inizia la produzione della Skoda Citigo nello stabilimento di Bratislava. Il suo debutto sul mercato è previsto per la prossima estate.

Il gruppo Volkswagen ha inaugurato oggi la produzione della nuova Skoda Citigo presso lo stabilimento di Bratislava. Il primo modello appartenente al segmento delle utilitarie compatte del Costruttore ceco debutterà sul mercato locale entro la fine di quest’anno, per poi essere lanciata sugli altri mercati europei la prossima estate.

Disponibile in un primo momento nella sola versione a tre porte, la Skoda Citigo misura 3,56 metri di lunghezza 1,65 m di larghezza e 1,48 m di altezza, risultando così tra le vetture più compatte del proprio segmento. La vettura si presenta come variante “gemella” della Volkswagen up! e della Seat Mii, dalle quali differisce per alcune modifiche estetiche come la forma della mascherina – simbolo del family feeling Skoda – i proiettori e il fascione paraurti. La vista posteriore guadagna invece un portellone tradizionale rispetto a quello della Up!, realizzato in cristallo.

La Skoda Citigo assume un ruolo centrale nella strategia della Casa ceca che punta ad allargare il proprio bacino di utenza in Europa. La ricetta del Costruttore ceco è semplice: conquistare nuovi target di clientela con una citycar piacevole esteticamente, compatta, ma spaziosa, agile nel traffico ed economica, grazie ai costi di gestione contenuti. Il cliente ideale della nuova Citigo è giovane, magari con famiglia ed è alla ricerca di una seconda auto. In poche parole una clientela moderna che bada al sodo, facendo attenzione ai costi.