Ferrari, la nuova 599 arriva al Salone di Ginevra

L’erede della Ferrari 599, nome in codice F152, è pronta a stupire grazie ai 700 cavalli sotto al cofano e al design ispirato alla FF e alla 458.

Ferrari, la nuova 599 arriva al Salone di Ginevra

di Simonluca Pini

13 October 2011

L’erede della Ferrari 599, nome in codice F152, è pronta a stupire grazie ai 700 cavalli sotto al cofano e al design ispirato alla FF e alla 458.

Novità importanti in arrivo allo stand Ferrari al Salone di Ginevra 2012. Il costruttore di Maranello è al lavoro per presentare alla manifestazione elvetica l’erede della 599 GTB.

Sorpresa nei test di sviluppo lungo il circuito di Fiorano, la nuova Ferrari F152 sembra avere tutte le carte in regola per diventare la supercar da battere nella sua categoria.

Realizzata partendo dal modello FF, l’erede della Ferrari 599 GTB sarà spinta dal motorizzazione V12 6.3 litri ad iniezione diretta. Secondo le ultime indiscrezioni la potenza arriverà a 700 cavalli, rendendola il modello più potente nella gamma Ferrari (l’attuale 599 si ferma a 620 e la FF a 660 cavalli).

Le prestazioni saranno in linea con la Lamborghini Aventador: la velocità massima supererà i 345 km/h e lo scatto da 0 a 100 km/h verrà coperto in 2.9 secondi.

La nuova Ferrari 599 avrà un design ispirato ai modelli 458 e FF. All’anteriore non mancherà la striscia di luci diurne a LED e in coda ritroveremo il grande estrattore d’aria visto sulla 599 GTO.

Sottopelle, nonostante lo stesso legame con la berlinetta FF, non saranno presenti le quattro ruote motrici ma la tradizionale trazione posteriore abbinata al cambio a sette marce doppia frizione F1 con differenziale elettronico.

Il prezzo dell’erede della Ferrari 599? Per ora non abbiamo cifre ufficiali ma per sedersi al volante della nuova supercar di Maranello si dovrà firmare un assegno superiore ai 270 mila euro.