La Infiniti FX Sebastian Vettel si farà

La Infiniti FX Sebastian Vettel si farà e manterrà le caratteristiche del prototipo: la conferma arriva dal vice presidente del gruppo, Andy Palmer.

La Infiniti FX Sebastian Vettel si farà

Tutto su: Infiniti QX70

di Giuseppe Cutrone

11 ottobre 2011

La Infiniti FX Sebastian Vettel si farà e manterrà le caratteristiche del prototipo: la conferma arriva dal vice presidente del gruppo, Andy Palmer.

La Infiniti FX Sebastian Vettel giungerà sul mercato: a confermare l’avvenuto via libera alla produzione in serie del prototipo visto al Salone di Francoforte è stato Andy Palmer, vice presidente esecutivo di Nissan.

In un’intervista, Palmer ha spiegato che il SUV sportivo giapponese manterrà le caratteristiche presentate nel prototipo portato in Germania, senza stravolgimenti di sorta come spesso capita tra la versione concept di un modello e quella definitiva che fa bella mostra di sé nelle concessionarie.

Sulla Infiniti FX Sebastian Vettel, che è costruita sulla base della FX20S Premium, ritroveremo quindi il propulsore V8 di 5 litri capace di spingerla ad una velocità massima di circa 300 km/h. Completano la dotazione i cerchi in lega da 21 pollici, l’assetto ribassato ad opera dei tecnici del team Red Bull F1, un nuovo impianto di scarico rispetto alla vettura da cui deriva e una centralina modificata, oltre alle varie componenti in fibra di [glossario:carbonio] che aiutano a regalare robustezza snellendo il peso complessivo di circa 46 chilogrammi.

Con la Infiniti FX dedicata al due volte campione del mondo di Formula 1 la casa giapponese del gruppo Nissan intende promuovere il brand IPL (Infiniti Performance Line), sotto al quale saranno raccolte tutte le versioni ad alte prestazioni che arriveranno nei prossimi anni.