Fisker studia un nuovo SUV elettrico

Fisker starebbe studiando un inedito SUV elettrico dotato di tecnologia EREV, finiture lussuose e ottime prestazioni.

Fisker studia un nuovo SUV elettrico

di Francesco Donnici

08 ottobre 2011

Fisker starebbe studiando un inedito SUV elettrico dotato di tecnologia EREV, finiture lussuose e ottime prestazioni.

Dopo la presentazione ufficiale della concept Fisker Surf, avvenuta poche settimane fa al Salone di Francoforte,  la Casa americana sarebbe già a lavoro per la realizzazione di un inedito SUV dotato di trazione elettrica ad autonomia estesa (EREV). Seguendo l’esempio della  Maserati, anche il marchio Yankee sembra seriamente intenzionato ad inserirsi prepotentemente del segmento dei SUV di lusso, cercando così di cavalcare il trend positivo che sta vivendo il mercato dei crossover di alta gamma, destinato secondo gli esperti del settore ad una continua ascesa.

Al contrario dei marchi tradizionali, il Costruttore californiano può però contare sull’originale ed ecologico schema meccanico basato sull’utilizzo di due motori elettrici supportati da un motore a benzina, utilizzato per ricaricare le batterie agli ioni di litio, in modo da offrire un’autonomia maggiore rispetto alle vetture elettriche tradizionali.  Quest’ultimo propulsore dovrebbe essere fornito dalla Bmw, mentre la piattaforma verrà sviluppata appositamente per il nuovo crossover che dovrebbe misurare circa 4,80 metri di lunghezza.

Il nuovo SUV targato Fisker dovrebbe debuttare sul mercato nel corso del 2015 ad un pezzo di partenza superiore a 50.000 euro, mentre la sua produzione avverrà nell’ex impianto GM di Wilmington, Delaware (USA), costato ben 16,5 milioni di sterline.

No votes yet.
Please wait...