Nuova Jaguar XK 2012

Jaguar ha aggiornato la gamma della XK, che adesso è rinnovata nella linea e dotata di diverse novità tecniche, compreso il V8 5.0 da 550 cavalli.

Jaguar XK Model Year 2012

Altre foto »

Si presenta rinnovata sia alla linea esterna che nell'abitacolo la nuova Jaguar XK 2012, che ha subito un leggero restyling accompagnato da alcune novità tecnologiche che risulteranno apprezzate dai fan del marchio inglese.

Le modifiche esterne di questa che è la prima vettura interamente disegnata da Ian Callum si possono riassumere in una presa d'aria anteriore di nuovo stile, con i fari anteriori più sottili e adesso in grado di integrare le luci di posizione e gli indicatori di direzione, ovviamente caratterizzati dalla tecnologia a LED. La griglia è più ampia e il paraurti risulta rivisto. In coda si nota una finitura cromata sottile in corrispondenza del cofano, mentre i cerchi in lega sono adesso offerti in 11 forme diverse, con misure variabili da 18 a 20 pollici.

La casa inglese ha introdotto sulla Jaguar XK 2012 cinque nuove colorazioni per la carrozzeria, che portano il totale complessivo delle opzioni presentate al pubblico a 17 tinte diverse. Viene offerto ora anche sulle versioni aspirate, ovviamente come optional, il "Black Pack", che presenta degli inserti in nero opaco al posto delle finiture cromate, oltre ai cerchi in lega da 20 pollici in nero lucido.

Rinnovato il motore AJ-V8 di 5.0 litri, realizzato in alluminio leggero e dotato di iniezione diretta a getto guidato SDGI e doppia fasatura variabile indipendente DIVCT. Come sempre sarà offerto sia in versione aspirata che sovralimentata, a cui si aggiunge la versione potenziata grazie alla rimappatura dei paramenti di alimentazione e a un nuovo impianto di scarico che consentono di portare la potenza erogata a 550 cavalli e la coppia a 680 Nm. Numeri che fanno della Jaguar XKR-S la vettura del Giaguaro più potente di sempre, in grado di raggiungere i 300 km/h limitati elettronicamente e di scattare da 0 a 100 km/h in soli 4,4 secondi.

Tra le altre "chicche" tecnologiche della Jaguar XK 2012 ci sono il cambio automatico ZF a sei rapporti con tanto di comandi al volante utili a gestire il Jaguar Sequential Shift, la versione più aggiornata della tecnologia Jaguar Adaptive Dynamics (con sospensioni aggiornate) e il sistema Active Differential.

Optional per la XKR e la XK Por sono i sedili anteriori Performance, di serie invece sulla potente XKR-S. Questi sedili sono dotati di poggiatesta integrati e sono in grado di assicurare un notevole contenimento laterale al guidatore e al passeggero, senza dimenticare la comodità che è assicurata dalle 16 regolazioni possibili.

Se vuoi aggiornamenti su JAGUAR XK SERIES inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 03 ottobre 2011

Altro su Jaguar XK Series

Jaguar XK: Coventry sviluppa la nuova generazione
Anteprime

Jaguar XK: Coventry sviluppa la nuova generazione

Entro tre anni, nei listini Jaguar comparirà l'erede della longeva XK. Sarà più grande e rivaleggerà con Bentley Continental Gt e Mercedes S Coupé.

Jaguar XKR S-GT: in anteprima al Salone di New York
Anteprime

Jaguar XKR S-GT: in anteprima al Salone di New York

Abito racing in carbonio; sotto al cofano, il 5.0 V8 da 550 CV e 300 km/h. Ecco la Jaguar XKR S-GT, supercar da pista in 30 esemplari per gli USA.

Jaguar XKR-S Convertible by Arden
Tuning

Jaguar XKR-S Convertible by Arden

Dopo le cure apportate dal tuner tedesco, la splendida convertibile del Giaguaro diventa un bolide capace di sfoderare 650 CV.