Chrysler Ypsilon: ecco la versione UK

Sono stati resi noti i dettagli della Chrysler Ypsilon, la versione della compatta Lancia che sarà venduta all’estero.

Chrysler Ypsilon: ecco la versione UK

Tutto su: Chrysler

di Giuseppe Cutrone

30 settembre 2011

Sono stati resi noti i dettagli della Chrysler Ypsilon, la versione della compatta Lancia che sarà venduta all’estero.

La nuova Lancia Ypsilon, com’è noto, sarà commercializzata con il marchio torinese solo sul mercato italiano, mentre nel resto dei mercati in cui sarà esportata il management Fiat ha deciso di identificare la vettura con il marchio Chrysler. La Chrysler Ypsilon sarà così conosciuta in Irlanda, in Gran Bretagna (UK) e in diversi paesi extra-europei, ad esclusione degli USA in cui la compatta di lusso italiana non verrà commercializzata.

Stamane, però, Chrysler ha reso noti i dettagli della Ypsilon “all’americana”, confermando come le differenze con il modello Lancia saranno veramente minime. A non cambiare, ad esempio, saranno i motori, per cui vengono confermati il piccolo 900 cc TwinAir, il 1.2 Fire e il 1.3 Multijet.

Si mantengono curate le finiture e i materiali impiegati, mentre a cambiare, com’è ovvio, è l’offerta degli allestimenti disponibili, che per la Chrysler Ypsilon prevede la versione S, disponibile solo con il 1.2 Fire, la versione intermedia SE, con climatizzatore manuale di serie, e la più ricca Limited, che aggiunge i cerchi in lega da 15 pollici, i sedili in pelle e gli alzacristalli elettrici sulle portiere posteriori.

Tra gli optional più interessanti ci sono il sistema di parcheggio automatico Magic Parking e l’apprezzato Blue&Me già visto su diversi modelli italiani.