Bmw M5 2012: nuove foto ufficiali

In attesa di vederla sulle strade ecco alcune nuove immagini ufficiali della Bmw M5 2012.

Bmw M5 2012: nuove foto ufficiali

di Giuseppe Cutrone

23 settembre 2011

In attesa di vederla sulle strade ecco alcune nuove immagini ufficiali della Bmw M5 2012.

Mostrata con un certo orgoglio al Salone di Francoforte e attesa sulle strade a novembre, la nuova Bmw M5 2012 è pronta a regalare ai suoi affezionati fan tutte le emozioni che sono diventate ormai un biglietto da visita di questa versione ad alte prestazioni derivata dalla Serie 5.

Per stimolare ancora di più l’attesa Bmw ha deciso così di rilasciare nuove foto ufficiali che mettono in evidenza alcune delle novità estetiche (ma non ci sono solo quelle, come vedremo) introdotte con la nuova serie. Si parte così dal frontale che adesso è ancora più aggressivo e caratterizzato dal nuovo paraurti sormontato dalle ampie prese d’aria con griglie a nido d’ape, mentre in coda si notano un piccolo [glossario:alettone] e gli scarichi sdoppiati, con la novità, per quanto riguarda la vista laterale, dello sfogo d’aria sistemato appena dietro il passaruota anteriore.

Essenza della Bmw M5 2012 sono però le prestazioni e per questo è necessario sottolineare la novità del turbo, anzi del doppio turbo, che fa il suo esordio su questo modello con il 4.4 V8 da 560 cavalli e 680 Nm di coppia disponibili fin da 1.500 g/min, un motore frutto della filosofia del downsizing e quindi più piccolo rispetto al 5.0 V10 della precedente Bmw M5, ma in grado di fornire 53 cavalli in più e consumi ridotti del 30%. Le prestazioni aumentano di conseguenza, tanto che Bmw dichiara una velocità massima limitata elettronicamente a 250 km/h (che sale fino a 305 km/h con il pacchetto “M-Drivers”) e uno 0-100 km/h di 4,4 secondi.

Per gestire tali livelli di potenza la Bmw M5 F10 è stata dotata di un cambio robotizzato a doppia frizione a sette rapporti con selettori integrati nel volante, a cui si aggiungono la possibilità di scegliere tra due diverse impostazioni pre-memorizzate premendo semplicemente il pulsante M-Drive, le sospensioni a controllo elettronico con taratura specifica, ESP con impianto frenante potenziato e pinze a sei pistoncini, trazione posteriore con [glossario:differenziale] autobloccante di tipo meccanico a controllo elettronico e cerchi in lega da 19 pollici con pneumatici nella misura 265/40 all’anteriore e 295/35 al posteriore.