Seat Exeo 2012 al Salone di Francoforte

All’evento tedesco Seat ha presentato la rinnovata Exeo, con i due turbodiesel 2.0 TDI meno inquinanti e qualche novità a livello estetico.

Seat Exeo 2012 al Salone di Francoforte

Tutto su: SEAT Exeo

di Giuseppe Cutrone

16 settembre 2011

All’evento tedesco Seat ha presentato la rinnovata Exeo, con i due turbodiesel 2.0 TDI meno inquinanti e qualche novità a livello estetico.

Non solo la IBL Concept per la Seat al Salone di Francoforte, la casa spagnola di proprietà Volkswagen ha infatti presentato sotto i riflettori del salone tedesco le rinnovate Exeo ed Exeo ST, aggiornata in diversi particolari estetici che per quanto riguarda l’offerta motoristica.

Proprio a proposito dei propulsori la Seat Exeo 2012 vede una migliorata efficienza dei due turbodiesel 2.0 TDI nelle varianti da 120 e 143 cavalli, i quali promettono un calo di emissioni di CO2 di 7 g/km rispetto alle versioni attualmente sul mercato, con consumi che, aiutati dalla presenza del sistema Start&Stop, si confermano sui 5,2 litri ogni 100 chilometri nel ciclo misto.

Per quanto riguarda l’aspetto esterno si segnala la presenza dei fari bi-xeno e delle luci a LED, una nuova griglia anteriore che adesso offre un disegno a nido d’ape e inediti cerchi in lega offerti nelle misure da 17 e 18 pollici. Nell’abitacolo non si segnalano invece grosse novità, se non per i nuovi colori e tessuti degli interni e per il volante, adesso rivestito in pelle.

La dotazione comprende invece 7 airbag, oltre a ESP e ABS, mentre il sistema di navigazione satellitare con DVD e impianto audio Bose sono optional. Dovrebbero rimanere sostanzialmente invariati nei confronti del listino attuale i prezzi.