TomTom "Live" per la nuova Fiat Panda 2012

TomTom ha realizzato per la nuova Fiat Panda il primo sistema GPS completamente integrato e dotato di servizi "Live".

Fiat Panda 2012 a Francoforte 2011

Altre foto »

In occasione del Salone di Francoforte 2011, il colosso della navigazione satellitare "TomTom" ha annunciato che la nuova Fiat Panda, fresca di debutto proprio alla kermesse tedesca, verrà equipaggiata con il moderno sistema di navigazione satellitare integrato "Blue&Me-TomTom LIVE", dotato di numerosi servizi offerti in tempo reale.

TomTom: la navigazione sulla Panda

L'inedita citycar italiana sarà la prima vettura ad adottare questo innovativo sistema di navigazione integrato nella plancia che sfrutta una sofisticata tecnologia di calcolo dinamico dei percorsi, fornendo in tempo reale quello più rapido, calcolato sulla base dei costanti aggiornamenti relativi al traffico.

Il dispositivo permette di sfruttare le potenzialità del proprio telefono cellulare e quelle del lettore multimediale tramite la connessione senza fili Bluetooth, inoltre è facilmente aggiornabile attraverso il portale online MyTomTom. Come se non bastasse il dispositivo Blue & Me TomTom LIVE è facilmente asportabile, in modo da poter essere utilizzato su altri veicoli.

HD Traffic, per combattere le code

Il servizio HD Traffic arriva a coprire il 99,9% della rete stradale, in modo da permettere agli automobilisti di avere in tempo reale tutte le informazioni relative al traffico (grazie ad una rete di oltre 80 milioni di rilevazioni in Europa), e contemporaneamente offre il calcolo dinamico dei percorsi, abbattendo così i tempi di percorrenza dei percorsi.

La piattaforma Blue & Me TomTom LIVE mette a disposizione del guidatore un cospicuo numero di servizi che vanno dalle più aggiornate informazioni sugli autovelox  lungo il percorso stabilito e aggiornamenti in tempo reale sulla situazione meteo del tragitto. Utile ed interessante anche la funzione "Eco Friendly" che studia lo stile di guida del pilota e suggerisce consigli utili su come ridurre l'impatto ambientale e contemporaneamente ottimizzare i consumi di carburante, ad esempio suggerendo i tempi dei cambi marcia e i modi di accelerazione, a secondo del tipo di  percorso scelto.

Navigatore e auto perfettamente integrati

Tutte queste funzioni si sommano ad una perfetta integrazione del dispositivo con tutte le funzioni dell'autovettura: come l'avviso di basso livello del carburante, o la sincronizzazione dell'ora e del chilometraggio fornito dal trip computer della vettura, o ancora la possibilità di controllare il dispositivo di navigazione in tutta sicurezza e senza mai staccare le mani dal volante, grazie ai comodi comandi integrati tra le razze. Senza dimenticare la stima della posizione dell'auto che permette di dare ininterrottamente informazioni relative alla navigazione, anche quando il segnale GPS risulta scarso o addirittura assente.

Se vuoi aggiornamenti su FIAT PANDA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 14 settembre 2011

Altro su FIAT Panda

Fiat fornirà 5000 veicoli commerciali a Tim
Aziendali

Fiat fornirà 5000 veicoli commerciali a Tim

Rinnovato l'accordo per 5.000 veicoli

Fiat Panda, arriva il restyling 2017
Ultimi arrivi

Fiat Panda, arriva il restyling 2017

La Fiat Panda si aggiorna nei contenuti e sfoggia nuovi interni con lo scopo di rimanere ai vertici del suo segmento.

Fiat: tutti in campo con la Pandazzurri
Ultimi arrivi

Fiat: tutti in campo con la Pandazzurri

Disponibile in 3 colori e in tutte le motorizzazioni della Panda.