Bmw i3 elettrica: costerà meno di 40.000 euro

Nonostante l’abbondanza di materiali ricercati, l’attesa elettrica Bmw i3 avrà un prezzo inferiore ai 40.000 euro.

Bmw i3 elettrica: costerà meno di 40.000 euro

di Francesco Donnici

06 settembre 2011

Nonostante l’abbondanza di materiali ricercati, l’attesa elettrica Bmw i3 avrà un prezzo inferiore ai 40.000 euro.

“La Bmw i3 costerà meno di una Bmw Serie 5″. Con questa lapidaria affermazione, il numero uno della Casa di Monaco – Norbert Reithofer – ha svelato il posizionamento commerciale che avrà la compatta elettrica al momento del debutto fissato per il prossimo anno, nell’articolata gamma della Casa tedesca.

Facendo un rapido calcolo, la nuova Bmw i3 non dovrebbe dunque superare la soglia dei 40.000 euro, ovvero un prezzo di listino inferiore a quello della Opel Ampera, una delle principali rivali dell’innovativa ecocompatibile teutonica, che verrà proposta in Europa ad un prezzo di circa 43.000 euro. Inoltre la Bmw i3, così come la sorella “sportiva” i8, utilizzerà un’inedita architettura denominata LifeDrive, in grado di combinare flessibilità di utilizzo e contenimento del peso complessivo della vettura,  grazie all’impiego di materiali innovativi come l’alluminio, e una speciale fibra di [glossario:carbonio] combinata con materiali plastici.

Non ci resta quindi che attendere l’imminente Salone di Francoforte 2011 (15-25 settembre) per poter ammirare sotto forma di Concept la Bmw i3, e probabilmente scoprire altre succulenti novità su di essa. 

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...