Honda Insight 2012 al Salone di Francoforte

Il restyling della Honda Insight apparirà al Salone di Francoforte 2011 presentandosi con l’aerodinamica migliorata e minori consumi.

Honda Insight 2012 al Salone di Francoforte

Tutto su: Honda Insight

di Luca Gastaldi

05 settembre 2011

Il restyling della Honda Insight apparirà al Salone di Francoforte 2011 presentandosi con l’aerodinamica migliorata e minori consumi.

Due nuove stelle brilleranno sullo stand Honda in occasione del prossimo Salone di Francoforte 2011, in programma dal 15 al 25 settembre.

Accanto alla nuova Civic cinque porte – appositamente realizzata per il mercato europeo con il motore 2.200 cc i-DTEC da 150 CV ed emissioni di CO2 pari a 110 g/km – e al resto della gamma composta da CR-Z, CR-V, Jazz, Accord con in più i concept elettrici EV ed EV-Neo, apparirà anche la Honda Insight 2012.

Il modello ibrido nato nel 2009 si presenta con il suo primo restyling e un design esterno notevolmente modificato. Le finiture del design posteriore dell’auto, che includono un nuovo spoiler più leggero, allargano il campo visivo del lunotto. Questo, unito alle nuove finiture del portellone e ad una riduzione delle dimensioni del motore del tergicristallo, permette di avere una maggiore visibilità posteriore.

Ma la Insight 2012 – in vendita dal prossimo anno – è ancora più pulita. La Casa giapponese ha infatti fornito un dato su tutti: 96 g/km di CO2. Questo il pregevole valore delle emissioni raggiunto grazie sia alla migliore aerodinamica, sia all’efficienza della trasmissione. La frizione ridotta del motore, il cambio CVT e il nuovo sistema di condizionamento che usa un serbatoio a freddo riducono infatti il consumo energetico.

Il motore e le sospensioni, inoltre, sono stati rivisti per raggiungere comfort e stabilità di guida ottimali. Anche gli interni sono stati migliorati, per dare all’auto un aspetto più raffinato ed elegante.