Lamborghini: nuovo modello al Salone di Francoforte 2011

Al Salone di Francoforte 2011 la Casa del Toro è pronta a stupire con una nuova creazione.

Lamborghini: nuovo modello al Salone di Francoforte 2011

Tutto su: Lamborghini Aventador

di Valerio Verdone

02 agosto 2011

Al Salone di Francoforte 2011 la Casa del Toro è pronta a stupire con una nuova creazione.

La Lamborghini si prepara per il Salone di Francoforte 2011 dove è pronta a stupire il mondo dopo aver lasciato tutti a bocca aperta durante lo scorso salone di Ginevra con la Aventador LP 700-4.

L’attesa è spasmodica, gli interrogativi sulla nuova creatura di Sant’Agata si inseguono sul web dove si snodano diverse teorie. Vista l’ambizione della Lamborghini, e gli stupefacenti risultati commerciali degli ultimi anni, la vettura da esibire a Francoforte potrebbe essere una berlina 4 porte dal carattere unico, sulla falsariga del concept Estoque presentato a Parigi nel 2008. La piattaforma potrebbe essere presa in prestito dagli altri marchi del Gruppo, in particolare Audi e Porsche, che hanno in listino rispettivamente la A7 e la Panamera.

Un’altra possibilità è che si tratti di un SUV, una nuova LM002 capace di strabiliare per prestazioni e immagine. Questo modello è però poco probabile perché era stato escluso dal presidente Winkelmann in persona nel corso di una recente intervista. E’ anche possibile che si tratti di una final edition della Gallardo, modello a fine carriera che potrebbe essere celebrato con una versione più estrema della Superleggera.

Rimane poi l’ipotesi di vedere un’Aventador in versione racing, ma al momento appare poco realistica perché un’auto del genere non sembra avere bisogno del traino fornito dal motorsport per incrementare le vendite, visto che la produzione per i prossimi 18 mesi è tutta prenotata. Ancora meno probabile la Aventador Roadster, in parte per lo stesso motivo e poi perché settembre è un periodo dell’anno poco adatto a lanciare una nuova scoperta.

Non rimane che attendere dunque, e assistere alla nuova creazione tutta passione di una Casa costruttrice tanto fantasiosa quanto concreta.