Toyota Prius Coupé: arriverà nel 2014?

Toyota pensa di allargare la famiglia della Prius con una versione Coupé, che affiancherà la Prius C e un inedito SUV.

Toyota Prius Coupé: arriverà nel 2014?

Tutto su: Toyota Prius

di Giuseppe Cutrone

29 luglio 2011

Toyota pensa di allargare la famiglia della Prius con una versione Coupé, che affiancherà la Prius C e un inedito SUV.

Sembra destinata a crescere la famiglia della Toyota Prius, la media ibrida che vedrà nei prossimi anni allargare il numero di varianti offerte, fino ad arrivare a rappresentare quasi un marchio a sé stante dell’interno dell’offerta Toyota.

Con la spaziosa Prius Plus a sette posti in arrivo a inizio 2012 si avrà un primo esempio di “famiglia allargata” per l’ibrida giapponese, ma secondo alcune indiscrezioni che arrivano dall’Inghilterra una delle varianti più interessanti sembra essere proprio la Prius Coupé, variante sportiva della gamma caratterizzata da una linea molto aggressiva, con linee tese e taglienti molto efficaci nel regalare un certo dinamismo all’insieme. La trazione sarà posteriore e arriverà direttamente dalla prossima Lexus GS, ma saranno nuovi anche lo schema propulsivo ibrido plug-in con batterie agli ioni di litio e cambio manuale.

Il debutto della Toyota Prius Coupé sarebbe previsto per il 2014, anno in cui dovrebbe esordire anche la versione SUV. Arriverà invece nel 2012 la Prius C, la due volumi compatta anticipata dalla Prius C-Concept presentata da Toyota al Salone di Detroit 2011, un modello a 5 porte che quando arriverà sul mercato dovrà battagliare con rivali come la Honda Insight, facendo valere l’efficienza del suo motore da 1,5 litri a benzina associato al motore elettrico che promette consumi molto interessanti per la categoria.

Entro il 2014 la Prius sarà quindi caratterizzata da un’offerta molto completa, capace di accontentare più tipologie di automobilisti con la base comune dell’alimentazione ibrida, vero e proprio emblema del modello in tutte le sue versioni.