Mercedes MLC: nel 2015 la Classe M Coupé

Arriverà probabilmente nel 2015 la Mercedes MLC, SUV-coupé basato sulla Classe M. La produzione nello stabilimento americano di Tuscaloosa.

Mercedes MLC: nel 2015 la Classe M Coupé

di Giuseppe Cutrone

26 luglio 2011

Arriverà probabilmente nel 2015 la Mercedes MLC, SUV-coupé basato sulla Classe M. La produzione nello stabilimento americano di Tuscaloosa.

Mercedes proporrà sul mercato la versione coupé basata sulla sua Classe M, un modello di cui si era già discusso in passato ma che adesso pare aver ricevuto la definitiva approvazione dei vertici della casa tedesca.

Secondo alcune indiscrezioni la Mercedes MLC (questo, e non GLS, dovrebbe essere il nome del modello) sarà prodotta a partire dal 2015 e avrà ovviamente come base meccanica la Classe M, dalla quale erediterà anche le motorizzazioni benzina e diesel, 8 cilindri compresi, oltre ad una possibile, ma quanto mai probabile, variante ibrida.

Rispetto alla Classe M il nuovo SUV-coupé offrirà meno spazio, tanto che la si parla di un’abitabilità assicurata solo per 4 occupanti e di un bagagliaio penalizzato da un design che nella parte posteriore si annuncia più orientato ad appagare l’occhio che ad aumentare la cubatura interna, un po’ come accade d’altronde con tutti i modelli caratterizzati da linee sportiveggianti.

La Mercedes MLC, conosciuta finora con il nome di progetto C166, verrà assemblata nello stabilimento americano di Tuscaloosa, in Alabama, dove dal 2014 nascerà la Classe C e dove nascono già le varie Classe R, Classe GL e la stessa Classe M: una fabbrica che sarà comunque aggiornata grazie a circa 2 miliardi di dollari che il gruppo di Stoccarda intende investire nei prossimi anni anche per rendere le catene di montaggio adatte ad ospitare la produzione dei nuovi modelli. Il debutto è invece in programma nel 2015, quando il SUV coupé tedesco sfiderà sul mercato una delle rivali dirette più accreditate come la Bmw X6.